Comunicato stampa “Nel cuore del Salento – Tra Adriatico e Ionio”

CORSA PODISTICA A TAPPE “DALL’ADRIATICO ALLO IONIO”

18 – 24 AGOSTO 2014

“Nel Cuore del Salento – Tra Adriatico e Ionio” attraverso un territorio tutto da scoprire.

L’idea di organizzare un evento a tappe nasce proprio da una considerazione semplice, congiungere i due Mari cercando percorsi e paesaggi che posso essere attraversati solo con l’aiuto delle associazioni che operano nei luoghi interessati. Edizione 0 definita così lo scorso anno, si concluse egregiamente tanto che molti partecipanti confermarono la particolarità dell’iniziativa. “Bella! Impegnativa! Entusiasmante! Percorsi suggestivi e originali!”, sono solo alcuni degli aggettivi utilizzati per definire questo evento che ritorna quest’anno, dal 18 al 24 agosto su cinque tappe e porterà gli atleti a correre “Nel Cuore del Salento – Tra Adriatico e Ionio” trascorrendo la propria vacanza tra mare, sole, cultura e pratica podistica attratti dall’idea di scoprire nuovi territori salubri e incontaminati. L’entroterra salentina sarà la vera protagonista di questa iniziativa, sia per i tanti turisti presenti nel Salento che avranno l’opportunità svolgere attività fisica in assoluta tranquillità sia per gli atleti del luogo che avranno un ulteriore motivo di entrare in spazi che sono ancora a loro sconosciuti. Start, lunedì 18 agosto, da Palmariggi su un percorso di 9,6 km e dopo l’attraversamento di dell’orto botanico “La Cutura” si arriva a Muro Leccese. Martedì 19 appuntamento nel parco Pozzelle a Castrignano dei Greci, percorso di 8,5 km, con un arrivo nel suggestivo fossato del Castello de’ Monti a Corigliano d’Otranto. Per il mercoledì 20 è previsto il primo giorno di riposo per ripartire giovedì 21 dall’oratorio di via L. Da Vinci a Neviano, su un percorso di 9 km, si attraverseranno i classici uliveti della nostra terra, e porterà gli atleti in un altro stimolante arrivo, nel cortile del Palazzo Baronale di Collepasso. Venerdì altro giorno di riposo per ricaricarsi della tappa precedente, leggermente più impegnativa delle altre e per rigenerarsi in previsione degli ultimi due appuntamenti. Sabato 23, partenza da Largo Chiesa San Antonio a Parabita, percorso di 10 km con i primissimi km previsti con una breve salita e successivamente la possibiltà di arrivo in lieve discesa nel Parco Montegrappa a Tuglie dove dall’alto si potrà intravedere il Mar Jonio. Domenica 24, si conclude con gli ultimi 9,5 km dove gli atleti da Parco Ricchello in Taviano, percorreranno un primo tratto in lieve salita per arrivare sul Mar Jonio nella marina di Racale. Tutti i partecipanti verranno accolti proprio nell’area in cui si trova la torre costiera di cui la località prende il nome Torre Suda . L’organizzazione è coordinata dal C.P. Fidal di Lecce alla quale partecipano le società presenti sul territorio: Amici Giallorossi Muro Leccese, Amatori Castrignano dei Greci, Amatori Corigliano, Saracenatletica Collepasso, Podistica Tuglie, Podistica Parabita e Atletica Taviano 97. Segreteria e classifiche gestite attraverso l’ulitilizzo di rilevazione elettronica con chip, saranno curate da Cronogare che collaborerà con il Gruppo Giudici Gare Fidal di Lecce. Tutto pronto per l’appuntamento 2014 per una nuova avventura. Ulteriori informazione su www.fidal-lecce.it www.cronogare.it